“Il cuore è l’ingrediente principale della mia cucina.”

LA FILOSOFIA DELLO CHEF

Una cucina come scelta di vita, un percorso in grado di abbracciare tutte le dimensioni del gusto e del piacere, senza dimenticare l’attenzione alla salute intesa come genuinità, naturalezza e armonia.

Naturale e locale sono i cardini della ricetta vincente dello chef Alessandro Cappotto, ogni giorno e ogni stagione autore di una cucina mediterranea, pulita ed essenziale, che segue l’autentico orientamento al chilometro zero.

A Villa Calini tutto è fatto in casa, dai i grissini al pane, alla pasticceria.

Una riconsiderazione dell’essenziale, nella quale sono utilizzati prodotti dell’orto e ingredienti rigorosamente del luogo,

alla ricerca di un progetto in cui coltura fa rima con cultura e dove le scelte di approvvigionamento corrispondono alla volontà di preservare e promuovere la qualità della vita, a partire dall’alimentazione.

Per stupire i palati sempre più raffinati ed esigenti di chi oggi cerca una ristorazione di livello, lo chef firma i propri menu senza dimenticare una costante attenzione ai gusti green.

In cantina il protagonista è il Franciacorta, nel nome di una scelta di alto livello qualitativo che prima di tutto vuole rispettare e ritrovare un’identità fatta di territorio, origini, abitudini, cultura.

L’utilizzo del sottovuoto, delle cotture a bassa temperatura, dell’abbattimento delle temperature dei prodotti, e la “Bonifica” di tutti i pesci che vengono serviti crudi attraverso l’abbattitore di temperatura, è una nostra precisa scelta, atta a garantire sempre la massima qualità, sicurezza e freschezza di ogni singola pietanza.

GENUINITÁ

TERRITORIO

EMOZIONE

Biografia

Nato a Roma nel 1969, Alessandro Cappotto entra subito nel “mondo della cucina”, vivendo dal punto di vista pratico e scoprendo in prima persona la dimensione territoriale.

Dal 1986 comincia un coinvolgente tour formativo attraverso l’Europa e fino all’Asia, nel quale apprende e approfondisce importanti tecniche culinarie e colleziona prestigiose esperienze nelle più grandi realtà gastronomiche italiane ed internazionali.

Approda a Brescia nel 1992 diventando presto Socio titolare del Castello Malvezzi.

Solo pochi anni dopo, nel 1998 comincia a dedicarsi all’insegnamento in qualità di docente alla Cast Alimenti di Brescia.

La sua opera di diffusione della cultura enogastronomia viene portata avanti anche con diverse pubblicazioni come giornalista pubblicista su varie riviste del settore e attraverso personali contributi riguardanti la propria filosofia e creatività culinaria, di cui un esempio è il volume “Racconti di cucina al Castello Malvezzi”, realizzato in collaborazione con la scrittrice Carla Perotti.

Numerosi sono i riconoscimenti che Alessandro Cappotto ha ricevuto a livello internazionale per la fervida attività di ricerca, per lo straordinario apporto creativo nell’ideazione di curiosi abbinamenti enogastronomici e per l’appassionata conoscenza dell’Olio Extra Vergine d’Oliva, come di tutte le materie prime.

La voglia costante di rimettersi in discussione e ampliare gli orizzonti di un’esperienza e una preparazione personale in continuo e sviluppo, ha condotto lo chef Cappotto a capo della realtà ristorativa di Villa Calini, stavolta accanto e insieme alla propria famiglia, in una dimensione nella quale l’aspetto umano e quello professionale si trovano uniti in una sinergia nuova.

Una nuova sfida e un nuovo appassionante capitolo da raccontare nel contesto del noto indirizzo franciacortino, che oggi vanta la rinomata guida di una figura così poliedrica e ricca di preziose sfumature.

MENÙ À LA CARTE

Primavera – Estate 2017

La cucina attraverso gli ingredienti, la stagione, il territorio e la conoscenza.

Minimo 2 persone

  • Battuta di manzo con germogli di capperi insalatina di spinacetti, fave e patate
  • Cannelloni di farina di kamut, erbe di campo, crema di patate e scalogno
  • “Cubi di vitello, tagliatelle di verdure, rosti di patate e barbabietole
  • Big amaretto, crema di liquirizia e lamponi
  • Caffè e piccola pasticceria

Vini esclusi € 50.00*, Con nostra selezione di vini € 60.00

*acqua e caffè bio esclusi

Minimo 2 persone

  • Finissima di vitello, erbe aromatiche e giardiniera del nostro orto
  • Vialone nano mantecato al Franciacorta e tartufo
  • “Petto di faraona arrosto, ripieno morbido e pancetta croccante
  • Biscotto di mais, panna e pasticcera
  • Caffè e piccola pasticceria

Vini esclusi € 50.00*, Con nostra selezione di vini € 60.00

*acqua e caffè bio esclusi

Minimo 2 persone

  • Un curioso modo per “non “ decidere e …

    lasciarsi sorprendere dal menu gourmet del giorno

    Menu composto da sei assaggi

Vini esclusi € 70.00*, Con nostra selezione di vini € 80.00

*acqua e caffè bio esclusi

CUCINA BIOLOGICA

Prendersi cura della propria alimentazione scegliendo cibi naturali e prodotti provenienti da agricoltura biologica, è una scelta sempre più diffusa.

Al passo con i tempi, attento alle esigenze della clientela, il ristorante Alessandro Cappotto affianca alle tradizionali e raffinate proposte alimentari uno speciale menù “Bio Naturale” per golosi “green”.

Non semplicemente un menu vegetariano e macrobiotico, ma una “riconsiderazione dell’essenziale”, come la definisce Cappotto, dove sono utilizzati prodotti a chilometro zero dell’orto e ingredienti da zootecnia e agricoltura biologica rigorosamente del luogo.

Da questi concetti sono nati:

  • l’insalatina di frutta del territorio e verdura croccante all’extravergine gardesano e caramello,
  • le sfogliatine di acqua e farina integrale con fave, fiori di zucca, pecorino salato e riduzione di crema di latte,
  • il raviolo aperto con porcini.

Una filosofia naturale che allarga l’imperativo del “tutto è fatto in casa” a veri e propri eventi bio.
Alla base di questo approccio c’è l’evoluzione della cucina innovativa, rivisitata con sapiente consapevolezza e conoscenza delle tradizioni territoriali.

Gift Card

Regala una cena di sapore con le ricette originali
dello chef Alessandro Cappotto.

“Gift Card” è l’idea regalo che ti offre la possibilità di scegliere fra alcune delle sempre diverse proposte dello chef e donarla a chi desideri!

Per info, contattaci o telefona allo 030 7243574

Prenota un tavolo

indicare se pranzo o cena
scorri per indicare il numero

* INFORMAZIONI NECESSARIE

Puoi, in alternativa, utilizzare il nostro contatto telefonico:

030 7243574

Villa Calini tratterà tutti i dati personali nel pieno rispetto di quanto previsto dalla normativa nazionale italiana in materia di privacy (D. Lgs. 196/2003). Inviando i tuoi dati acconsenti al trattamento da parte di Villa Calini.

Top

Continuando sul nostro sito, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi